La Gerarchia Spirituale del nostro sistema solare è composta dalle entità di luce più evolute della nostra galassia e delle altre galassie che collaborano al Piano Divino della Coscienza Universale per il processo di transizione del nostro sistema solare ad una ottava di coscienza superiore.

In questo momento il pianeta Terra è il solo pianeta nel nostro sistema solare dove gli esseri che lo abitano non abbiano raggiunto un livello individuale di consapevolezza associato alla quarta e/o quinta dimensione di coscienza…ogni volta che la razza umana è arrivata al livello di consapevolezza quadridimensionale come è avvenuto nelle antiche civiltà di Atlantide e Lemuria, l’oppurtunità di elevare il livello di coscienza sul pianeta Terra è fallito a causa dell’abuso dei poteri spirituali.

Il nostro sistema solare gira intorno alla Via Lattea in un’orbita di 206 milioni di anni, questo giro del nostro sistema solare intorno alla galassia è chiamato la grande orbita…la Gerarchia Spirituale sa che il ciclo di spazio-tempo in cui il nostro sistema solare può rimanere nello stato attuale di evoluzione si è concluso con l’Era dei Pesci e mentre l’Era dell’Acquario sta sorgendo noi cominciamo ad entrare in una nuova grande orbita intorno al sole centrale dove una nuova vibrazione associata alla quarta dimensione di coscienza sta iniziando a pervadere il pianeta Terra trasformando le strutture economico-politico-sociali della nostra realtà energetica tridimensionale.A questo punto nella storia del pianeta Terra e dell’evoluzione della nostra galassia, la transizione alla coscienza quadridimensionale deve essere assolutamente raggiunta attraverso il processo di ascensione poiché il Piano Divino prevede che il nostro sistema solare entri in un nuovo tempo galattico nel quale gli esseri che vi abitano devono aver sviluppato almeno un primo livello di coscienza cosmica.

Ogni pianeta del sistema solare è abitato da esseri che hanno corpi simili a quelli dell’uomo sulla Terra, ma il loro livello vibrazionale li rende invisibili agli occhi tridimensionali, la loro conoscenza, il loro grado di civiltà e il loro modo di vivere variano da pianeta a pianeta, ma sono tutti ad un livello più alto di evoluzione spirituale rispetto all’uomo della Terra.

Durante i cicli della civiltà Atlantidea e Lemuriana vi era comunicazione tra la Terra e gli altri pianeti del nostro sistema solare, quindi ora che il nostro pianeta deve compiere il salto quantico nella quarta dimensione di coscienza, le comunicazioni ed i contatti con i componenti della Fratellanza Galattica, i cosiddetti extraterrestri, sono aumentati notevolmente, sono sempre più frequenti le apparizioni di navi spaziali, senza parlare del fenomeno dei cerchi nel grano in varie parti del globo, ma specialmente diffuso in Gran Bretagna. Lo scopo della loro presenza è quella di aiutare gli esseri umani a svegliarsi ad una nuova realtà e renderli consapevoli in vari modi delle connessioni della Vita interplanetaria, aiutando così l’attuazione del Piano Divino nel suo programma di vita nella nostra galassia.

Devono accadere molte trasformazioni e cambiamenti per preparare il pianeta Terra all’Era dell’Acquario, tutto il nostro sistema solare sta entrando in una nuova grande orbita all’interno della galassia Via Lattea… questo nuovo ciclo dove tutto il sistema solare sarà permeato da una vibrazione dimensionale più alta è stato sigillato attraverso l’apertura del portale stellare 12-12-12 che si è completato il 21-12-12, questo portale galattico chiamato Convergenza Armonica 144 ha attivato la griglia cristallina dell’energia Cristica attorno al Pianeta Terra collegandola alle griglie cristalline Cristiche degli altri pianeti del sistema solare attraverso l’allineamento galattico sul meridiano solare, ponendo così le basi del processo ascensionale del nostro pianeta.

2 thoughts on “Fratellanza bianca

  1. Quello che ho letto non mi sorprende!!
    Finalmente un senso a questa vita!!!
    Vorrei sapere come fare per prepararmi a questo nuovo sistema di cose!!
    Non credo sia semplice, penso, purtroppo, che, dipenda dal singolo individuo, avere la volonta’di ” cambiare” sarebbe molto piu’ semplice se fossimo un ‘unica coscenza!!

    1. Cara Marica, come dici tu occorre fare un percorso interiore e spirituale che ci aiuti a prepararci a questo cambiamento che é appena iniziato alla fine del 2012…ci sono in ognuno di noi paure consce e inconsce, convinzioni errate, blocchi e autolimitazioni che ci tengono fermi negli eventi umani e catene di condizionamenti di questa e di altre vite che siamo venuti a capire, sciogliere e liberare. Per uscire da uno stato di coscienza che permetta la nostra ascensione insieme a quella imminente del pianeta Terra, occorre lasciare a Terra tutte le zavorre altrimenti la nostra mongolfiera non riesce a salire nei Regni della Luce. Quindi il mio consiglio é di fare corsi spirituali o anche un percorso individuale in cui sei accompagnata in queste trasformazioni interiori senza timori e con il tuo ritmo… da soli non é semplice avere la necessaria neutralità ed oggettività sulle così che ci riguardano. Io attraverso la guida degli Arcangeli posso dare questo aiuto, se ti può interessare ti invio le date e gli argomenti dei miei prossimi corsi dove questi argomenti sono spiegato e sperimentati. Un abbraccio…Barbara Bizzarri

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.