La Galassia di Andromeda nota anche come Grande Nebulosa di Andromeda è una galassia spirale gigante e si trova a circa 2,5 milioni di anni luce. Si tratta della galassia spirale di grandi dimensioni più vicina alla nostra Galassia per questo viene chiamata la nostra galassia gemella, è visibile anche ad occhio nudo senza strumenti di osservazione.
La “rosa galattica”, o Arp 273, si trova a oltre 300 milioni di anni luce dalla Terra, nella costellazione di Andromeda.(immagini Nasa)

Gli astronomi del telescopio spaziale Hubble hanno puntato di recente l’obiettivo su una coppia di galassie nota come Arp 273, che dà forma a un’immagine surreale, poetica e familiare: una rosa. L’immagine che vedete riproduce un’interazione avvenuta alcune centinaia di milioni di anni fa, quando la galassia più in basso (UGC 1813) si è “tuffata” nei bracci esterni di quella in alto (UGC 1810). Come un fiore che si schiude, i bracci a spirale della galassia più grande si sono allungati fino a sfilacciarsi sotto la spinta gravitazionale della più piccola. Dalla compressione di gas e polvere sono nate stelle blu molto calde. L’immagine può apparire insolita, ma ciò che documenta non lo è. Secondo gli astronomi la maggior parte delle galassie collide a un certo punto con un’altra galassia. Spesso due galassie si fondono dopo aver ruotato una attorno all’altra in un’orbita reciproca per 500 milioni di anni, come in una celestiale danza di corteggiamento.

Questo estratto di una canalizzazione di Lee Carroll da parte di Kryon spiega alcune connessioni con Andromeda:

Gli Andromedani e la loro speciale “Gente Blu” hanno un’evoluzione spirituale e una coscienza talmente elevata che permette loro di essere nello stato d’essere. Li chiamiamo semplicemente stato d’essere perché non hanno un corpo manifestato con cui siano familiari.

E’ una grande gioia per noi Arturiani lavorare con gli Andromedani e la Gente Blu.

E’ un grande onore avere con noi la Gente Blu, che sono pura coscienza…dovete prima fare un salto nella quinta dimensione e da lì un altro ancora dentro la coscienza pura, lì dovete cominciare a meditare su ciò che sarebbe non avere forma ed esistere solo come coscienza. Come sarebbe avere un’esistenza di coscienza ed interagire con la coscienza di altri esseri che non hanno forma. Avrete allora un’altra situazione di come potreste lottare con l’aspetto tempo e spazio. Quando osservate la quinta dimensione, ci sono problemi di spazio e tempo, però quei problemi di spazio e tempo si manifestano in termini di ideali, quale il tempo eterno. Il tempo lineare diventa tempo circolare, dove il passato, il presente e il futuro si unificano. In un sesto e settimo livello, persino una coscienza di tempo non ha riferimento, perché se non ha forma, non c’è allora necessità di una limitazione, neanche per una descrizione di tempo e non è necessario per il corpo o forma manifestati. Alla fine, è la vostra coscienza quella che sopravvive più in là della terza dimensione. E’ la vostra coscienza quella che sopravvive più in là della quinta dimensione ed è la vostra coscienza che unifica e si unisce con la Luce del Creatore.

Io sono Gurhan. Sono della Galassia di Andromeda. Questa è la vostra galassia sorella. Nel sistema Andromedano, ci sono cinquemila sistemi solari conosciuti che contengono esseri elevati. Dentro la Galassia di Andromeda ci sono circa 250 pianeti ascesi. Nella Galassia di Andromeda ci sono circa 5 pianeti che sono simili alla Terra e hanno la forma, il carattere e la dimensione somiglianti a questa. Alcuni di quei pianeti attualmente vengono usati nella terza dimensione come luoghi per trasferire coloro che sono sulla Terra e non stanno progredendo o che hanno bisogno di andare ad altri sistemi per passare certe lezioni d’anima.

Nella nostra galassia abbiamo anche sistemi che sono molto evoluti. Abbiamo esseri come me, che siamo in uno stato non manifestato, ma anche in uno stato di coscienza di gruppo. Ci riferiamo a questo nei termini del vostro linguaggio come coscienza di gruppo. La coscienza di gruppo è una base fondamentale d’evoluzione attraverso la galassia di Andromeda, della Via Lattea e di altre galassie. Pertanto ci sono gruppi d’anima che sono in uno stato di coscienza che potrebbe essere descritto come un circolo di esseri.

Nel vederlo dal vostro punto di vista terrestre, potrebbe sembrare un gruppo seduto in cerchio, che si tengono per mano.

Voglio che visualizziate quello come un gruppo di persone che formano un cerchio e queste persone non hanno corpo. Visualizzate quel cerchio di esseri che hanno solo una coscienza e quelli che unendosi al cerchio possono allora trascendere il proprio cerchio e andare verso un livello più elevato. Questo è il motivo per cui mi riferisco all’energia blu. L’energia blu è l’energia etica superiore dello spirito. E’ l’energia etica della manifestazione immateriale. Il Blu è anche un colore da cui noi, gli Andromedani, possiamo manifestare la nostra energia. Possiamo manifestare la nostra energia non come una forma ma come un colore. Possiamo manifestare la nostra coscienza non come un “pensiero” ma come una vibrazione di colore.

Possiamo comunicare con altri e persino con sistemi ed esseri lontani attraverso il sistema dinamico del colore. Questo sistema dinamico di colore è basato sui colori primari, però è anche basato in nuovi regni di colore che siamo stati capaci di evolvere. Stiamo creando nuovi schemi di colore, schemi diversi di colore che non sono mai stati osservati. Stiamo cercando di portare quei colori in un modo tale da poter comunicare con gli esseri della Terra.

Gli Arturiani sono saliti sulle nostre navi della sesta e settima dimensione, hanno creato e attivato un portale, in modo tale che con la Porta Stellare e la connessione della quinta dimensione con la Porta Stellare, hanno formato un tunnel di connessione con il sistema di Andromeda. Molti di voi, quando avrete terminato con la vostra coscienza e il vostro cammino sulla Terra, deciderete indubbiamente di venire verso il sistema di Andromeda.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.